Posted by IN / 0 responses

Dominare la fisica con le dita? Fatto!

30 ottobre 2017

I fidget spinner, gadget ufficiale del 2017, sono passati nelle mani di tutti, ammettiamolo. Per i pochi che non lo avessero mai visto o non sapessero cosa è, si tratta di un piccolo oggetto che viene fatto ruotare velocemente con agili movimenti delle dita. Il suo scopo? Calmare i ragazzini che non stanno mai fermi, concentrando le loro energie e la loro attenzioni su quella piccola trottola rotante. Alcuni fidget spinner “altamente performanti”, capaci di raggiungere velocità di rotazione vertiginose con il minimo attrito, sono stati realizzati con leghe di alluminio. Considerate le proprietà di questo eccezionale metallo non ne siamo stupiti. L’alluminio, leggero e resistente, si presta perfettamente a realizzazioni di fidget dal design avveniristico, bellissimi da vedere e piacevoli al tatto. Uno di questi gadget è perfino arrivato sulla ISS (Stazione Spaziale Internazionale) per divertire anche l’equipaggio internazionale. In rete è poi approdato un filmato ci mostra gli astronauti mentre si dilettano con il fidget spinner, eseguendo dei trick e rotolando scherzosamente a loro volta come se fossero delle trottole. In questo caso il gadget è brandizzato Nasa: la rotazione del logo evidenzia che una volta lasciato libero di fluttuare, il fidget spinner gira come se fosse un “pezzo unico”, con il cuscinetto a sfera che ruota insieme al resto del corpo del giocattolo. Il fatto che il fidget spinner si trovi nello spazio, in un ambiente di microgravità, potrebbe indurre a pensare che ruoti più a lungo di quanto accade sulla Terra. Tuttavia non è così: all’interno della ISS è comunque presente l’aria, che crea attrito frenando la corsa della trottola, nonostante il perno centrale sia del tutto libero (di norma deve infatti essere tenuto tra due dita).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *